Cyber risk il male che si può assicurare

Cyber risk il male che si può assicurare cyber risk   Il Cyber Risk

Di cyber risk, ormai se ne parla ogni giorno, sappiamo tutti benissimo di essere vulnerabili, privati cittadini ed aziende esposte alla bravura e spietatezza degli Hacker che, ogni giorno “bucano” reti, sottraggono dati, bloccano sistemi, ricattano ed infine spariscono.

Già se ne parla molto, moltissimo, ma di fatto cosa si fa?

Alcune aziende mettono in essere sistemi di firewall sempre più potenti ed efficienti, altre scelgono la via del doppio backup su cloud con server locati in località diverse ma il punto purtroppo, è e resta sempre uno, loro (gli Hacker) sono sempre un passo avanti.

E questa purtroppo rimane una verità indiscussa.

Come agiscono

Le modalità di azione di questi “professionisti” del crimine informatico sono davvero moltissime e ogni giorno si arricchiscono di novità sempre più fantasiose.

La più usata: Installano ad esempio tramite una banale email a cui segue un click da parte dell’utente uno spyware che va a monitorare tutte le mail del malcapitato.

Dopo qualche giorno, usando la stessa proprietà di linguaggio di questi, gli stessi modi di dire, ed ovviamente la stessa sua mail, chiedono a colleghi ignari, trasferimenti di denaro su conti esteri magari, se sofisticati, adducendo anche motivazioni plausibili e credibili.

Questo naturalmente è soltanto uno dei modi usati, dei tanti modi direi.

Perché una polizza di assicurazioni

Una polizza di assicurazione che trasferisca il rischio, è di sicuro lo strumento migliore per difendersi da queste tipologie di attacchi e di possibili danni che possono essere provocati. Vi sono infatti varie sezioni ed ognuna, garantisce un certo tipo di assistenza e di risarcimento degli eventuali danni.

Ciò che non bisogna dimenticare poi è che la maggior parte delle Compagnie assicurative, offre anche un servizio di “pronto intervento”.

Mette cioè a disposizione dell’assicurato in caso di sinistro un team di esperti informatici che con grande esperienza mette mano ai sistemi danneggiati cercando, innanzitutto di tamponare i danni  e di risalire poi al responsabile, ricostruendo nel frattempo gli archivi dati dei danneggiati.

Queste direi le poche ma dovute e stringate riflessioni di un mondo che sta man mano esplodendo e che dovrà in tutti i modi essere arginato.

 

Cyber risk il male che si può assicurare cyber risk
Seguici anche su:

Lascia un commento

Ti è piaciuto? condividilo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi